Troisi e Benigni dal film "Non ci resta che piangere" - Un Fiorino

Dal film "Non ci resta che piangere" una scena epica con interpreti gli attori, Massimo Troisi e Roberto Benigni. I due devono attraversare una dogana, ma questa azione non sarà molto semplice come sembra. Questo film contiene inoltre molte altre gag e tormentoni entrati nel linguaggio comune e divenuti immortali.

Il film è stato scritto e diretto dai i due interpreti, Troisi e Benigni, nel 1984. La trama di Non ci resta che piangere vede due amici che si ritrovano dalle campagne toscane del 1984 a quelle del 1400. Ovviamente il tutto si regge sulla comicità dei due attori italiani.

Massimo Troisi è purtroppo morto a Roma il 4 giugno 1994 lasciando un grande vuoto nella comicità Italiana, è stato un grandissimo attore nonchè regista e sceneggiatore.

Il suo ultimo film prima della scomparsa è stato "Il postino" un altro grande successo insieme ad una giovane Maria Grazia Cucinotta.

Roberto Benigni è nato a Castiglion Fiorentino nel 1952, quindi era praticamente un coetaneo di Troisi e con lui ha formato una coppia comica molto assortita essendo lui fiorentino e Troisi napoletano.

I due erano molto simili sia nella gestualità, che nel ricorrere al proprio dialetto quando recitavano, ma allo stesso tempo erano diversi venendo entrambi da due culture assai distanti tra loro e per questo motivo apparivano molto complementari. Non ci resta che piangere fu un vero e proprio capolavoro anche per questo mix di due attori all'apparenza incompatibili fra loro.

Anche Benigni oltre ad essere un attore è un regista e allo stesso tempo è uno sceneggiatore. In passato è stato addirittura vincitore di un premio oscar con il film "La vita è bella". 

Autore mariods
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Roberto Di Molfetta. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!