Massimo Troisi e Robertino - Scena Cult "Ricomincio da Tre"

"Ricomincio da tre" è un famosissimo film del 1981 diretto ed interpretato dal grande attore e regista Massimo Troisi. È il primo film diretto dall'attore originario di San Giorgio a Cremano; uscito nel 1981, ebbe un grande successo di pubblico e di critica, tanto da valergli incassi da record! Una delle scene famose di "Ricomincio da tre", quella presente in questo video, è quella dove Massimo Troisi (che interpreta Gaetano), accompagnando il suo amico Frankie mentre si reca ad evangelizzare le persone porta a porta, incontra il "giovane" Robertino. Come si può intuire dal nomignolo, si tratta di un ragazzo, oramai sui venticinque anni, molto complessato e succube delle soffocanti attenzioni da parte della madre. "Gaetano" ascolta Robertino subire una sorta di asfissiante interrogatorio da parte della madre, o meglio come la chiama il figlio "mammina".
La mamma di Robertino passa quindi ad attaccare i comportamenti troppo libertini dei giovani, che trattano l'amore con troppa superficialità commettendo grossi errori morali.
Rimasto solo con Robertino, Gaetano tenta di spiegare, a modo suo, quali siano i limiti dell'amore, quando è lecito o non lecito superare "il limite" ricorrendo anche ad esempi numerici, ma Robertino, ormai soggiogato dalla mentalità chiusa della madre che vede il demonio in chi tenta di portare sulla cattiva strada suo figlio, spiffera tutto a quest'ultima, portando l'attore protagonista ad abbandonare l'inutile tentativo di rinsavire il giovane "mammone" complessato.
Autore marcothileedo
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!