Lino Banfi interrogato dal commissario Genovese

Si tratta di un video preso dal film "Zucchero, miele e peperoncino" del 1980, diretto dal bravissimo regista italiano Sergio Martino.

In questo video il protagonista Lino Banfi interpreta un certo Valerio Milanese che viene interrogato dal tremendo commissario della Polizia, Genovese. E' incriminato per essere uno spietato serial killer soprannominato Pugliese. Ed è proprio qui che nasce e si sviluppa l'equivoco. Nel momento in cui il commissario Genovese rivolge la domanda "Tu chi sei?", Valerio risponde "Io sono Milanese". Qui il commissario Genovese va in escandescenza e gli fa presente che non glene frega niente di che origini abbia. Ma qui non si tratta di origini, poiché Milanese è proprio il suo cognome. Essendo però in atto l'equivoco, il commissario è convinto che si tratti di Pugliese (il noto serial killer).

Insomma una situazione bizzarra e piuttosto surreale che degenera nel momento in cui il commissario Genovese gli chiede il luogo in cui è nato. Milanese risponde di essere nato a Torino e a questo punto Genovese è convinto che sia torinese. Un caotico gioco di parole che nasce da un piccolo, grande equivoco iniziale. Tutto il dialogo vien condotto dai due attori con grande genialità e ottimi tempi comici.

Un video esilarante tratto da una delle commedie più belli degli anni '80.
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!