Lino Banfi è il brigadiere Pasquale Zagaria

Lino Banfi in un video molto divertente tratto da un film del 1973 del regista Luca Davan. Il titolo del film è "Il brigadiere Pasquale Zagaria ama la mamma e la polizia" e in questa scena il brigadiere sta parlando con un'altra persona. I due stanno studiando la strategia per meglio sincronizzarsi durante un'operazione di polizia. Per farlo, stanno cercando una parola d'ordine, che ad un tratto arriva.

La frase in questione è "pare che il pompelmo faccia male", ma la personale interpretazione del brigadiere Pasquale Zagaria crea qualche equivoco. Un piccolo, ma simpatico equivoco che ruoto intorno al dialetto pugliese e alle vocali. Zagaria inverte tutte le vocali contenute nella frase e il risultato è ""pere che il pompelmo faccia mele". Tra i due uomini la gag comica continua per qualche secondo.

Ancora una volta è possibile assistere ad una situazione simpatica e divertente messa in scena con una leggerezza esemplare dal grande attore comico pugliese. La sua espressività ed i suoi tempi comici sono esilaranti. Forse, uno dei più grandi attori italiani che siano mai esistiti. Una comicità semplice e genuina, estratta dalla realtà dei piccoli fatti quotidiani.
Un video dalle note simpatiche, il tutto enfatizzato anche per mezzo di un vestiario un po' poco ortodosso che presenta il brigadiere Pasquale Zagaria.
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!