Le 10 cose di Sole a catinelle che ancora non sapevate!

In questi giorni in tutte le sale cinematografiche italiane viene proiettato il film di Checco Zalone "Quo Vado". Una pellicola che sta riscontrando un grande successo di pubblico arrivando a superare gli incassi del suo film precedente, ossia "Sole a catinelle. Infatti è il film più visto in Italia da sempre, con oltre 55 milioni di euro di incasso. In questo video ascolterete quali sono le dieci cose, particolari che ancora non conoscevate sul film "Sole a catinelle".

1. Il titolo inizialmente non doveva essere quello attuale, infatti si era optato per "Tutti dieci", ossia i voti che il figlio di Zalone aveva ottenuto in pagella. Ma il titolo non era accattivante e divertente quindi è stato scartato.

2. Il bambino che interpreta il figlio di Zalone è Robert Dancs, un ragazzino romeno che è stato selezionato tra più di 80 candidati, lui secondo Checco è stato il più spontaneo e solare.

3. La piscina in cui Checco, il figlio Nicolò, Zoe e Lorenzo giocano in realtà non è a Portofino bensì a Padova, grazie alla ricostruzioni di alcuni ambienti tutto sembrava indicare che si trovassero in terra ligure.

4. La scuola elementare che Nicolò frequenta si trova sempre a Padova ma non è la "Margherita Ricci" bensì la sede dell'Università di Lettere e Filosofia della città veneta.

5. Quando Checco ripercorre tutta la sua vita appare una bambina tra le sue braccia, quella è la sua vera figlia, Gaia.

6. Il film ha avuto un'accusa da parte dello sceneggiatore Alex Di Vietro, l'uomo sosteneva che Sole a catinelle era molto simile ad una sua storia scritta diverso tempo prima.

7. Anche il Parlamentare Renato Brunetta è soddisfatto della pellicola, infatti attraverso un suo tweet afferma che Zalone esprime la filosofia positiva, generosa e anticomunista che lo stesso Berlusconi ha.

8. Le scene dello yacht non è stata girata a Portofino, tutte le scene sono state effettuate nella laguna di Venezia.

9. La pellicola ha vinto l'11 edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, ideato e condotto da Ezio Greggio, una kermesse che riguarda solo film comici.

10. Infine gli incassi stratosferici, il risultato finale e di quasi 51 milioni euro, un vero record superato in questi giorni da se stesso con "Quo Vado".
Autore calogero82
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!