La Nostra Terra - Trailer

"La nostra terra" è uscito nelle sale cinematografiche il 18 settembre 2014. Il film, diretto da Giulio Manfredonia, ha come protagonisti Stefano Accorsi nel ruolo di Filippo e Sergio Rubini nel ruolo di Cosimo.
Altri attori presenti Iaia Forte, Bebo Storti e Debora Caprioglio.

Il film affronta un tema importante e molto attuale, cioè la nascita delle cooperative agricole a cui vengono assegnati i terreni confiscati dallo Stato alle cosche mafiose.
Dopo un iniziale periodo di difficoltà con l'aiuto di Filippo (Stefano Accorsi) la cooperativa inizia a funzionare al meglio, ma quando il boss Nicola Sansone otterrà i domiciliari farà di tutto per ostacolare Filippo e il suo gruppo.

Ricordiamo che il 7 marzo 1996, in Italia, è entrata in vigore la legge 109 che definisce come devono essere utilizzati i beni confiscati alle mafie, cioè assegnati a enti, cooperative o associazioni che ne garantiscano la restituzione alla cittadinanza sotto forma di servizi, lavoro, o attività di promozione sociale e culturale.

Dal 1996 ad oggi, sono migliaia i beni appartenuti alle mafie che sono stati destinate a scuole, centri per anziani, centri diurni per ragazzi in difficoltà, centri culturali e cooperative agricole.

Una storia mirata a sensibilizzare le nuove generazioni sulla lotta alla criminalità organizzata, raccontata in modo veritiero e convincente e che non mancherà, nonostante l'argomento trattato, di farci anche sorridere. Da guardare in famiglia.
Autore chspado
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!