L'appuntato Tarallo richiamato dal commissario Scappavia - Lino Banfi

"La poliziotta della squadra del buon costume" è un film commedia all'italiana degli anni settanta con protagonista il grande attore pugliese Lino Banfi. In questo film l'attore interpreta l'autoritario commissario Scappavia, che viene mandato a dirigere la centrale di polizia in cui vi sono anche l'appuntato Tarallo (l'attore Alvaro Vitali) e la bellissima agente Gianna D'amico (Edwige Fenech).

Nel video è possibile assistere ad una gag esilarante che vede il commissario Scappavia chiamare dal suo ufficio l'appuntato Tarallo. Il motivo di tale richiamo sta nel fatto che a Scappavia non funziona mai niente, la penna non scrive, il campanello non funziona e l'accendino non accende. Ogni volta la stessa storia e, quando arriva Tarallo, questa strana maledizione svanisce immediatamente con il suo tocco magico. Persino la catena dello scarico del bagno non funziona quando a tentare di azionarla è il commissario Scappavia. Per fortuna che c'è l'appuntato Tarallo, sempre pronto e disponibile. Capita però che, spesso e volentieri, si dimentichi di essere al cospetto di un suo superiore, e si prenda un eccesso di confidenza. Puntuale ed inesorabile arriva il richiamo del commissario che alza la voce e gli tira pure qualche schiaffone.

Insomma, una super gag questa, che si concentra sulla grandissima capacità recitativa dei due attori. Un coppia presente in tantissime commedie dell'epoca.
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!