Il Discorso del Re- trailer

Il Re Giorgio VI,interpretato da Colin Firth,è balbuziente,cosa che di certo non l'aiuta considerando gli innumerevoli discorsi pubblici che è chiamato a dare,egli si sente sempre più mortificato a causa dell'incapacità di parlare in modo corretto,fluido e scorrevole,che lo affligge. Decide quindi,di comune accordo con la moglie,di rivolgersi a tutta una schiera di specialisti,affinchè essi l'aiutassero a risolvere tale problema,ma nessuno di questi si rivela all'altezza e riesce nell'impresa. Un giorno però uno specialista alternativo,dai metodi per così dire bislacchi e forse poco ortodossi,grazie a tutta una serie di sedute a cui si sottopone il re,riesce ad indirizzarlo verso una strategia tramite il quale il re riesce a superare la balbuzia che lo affligge. Lionel Logue,il terapeuta,interpretato da Geoffrey Rush,inizialmente era solo uno dei tanti a cui si era sottoposto Giorgio VI,ma poi diventa un confidente essenziale per quest'ultimo,l'unico in grado di risolvere il suo problema. Il film si conclude con il re che pronuncia un discorso finale davanti alla platea circa la guerra alla Germania: sarà riuscito a pronunciarlo senza balbettare?. Il film,inoltre,risale al 2010 ed ha avuto un riscontro positivo presso il pubblico ottenendo vari riconoscimenti e nomintion importanti.
Autore francesca
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!