Dove andiamo noi non servono strade! 10 curiosità su Ritorno al Futuro

Il futuro, questo grande enigma che incuriosisce tutti! Chi non si è mai chiesto come sarà il futuro o il nostro mondo tra 50 o 100 anni?!

Ecco che il regista Steven Spielberg insieme a Robert Zemeckis nel 1985 hanno cercato di dare una possibile risposta! Ritorno al Futuro è la più famosa trilogia (infatti è composto da tre episodi) della storia della fantascienza hollywoodiana. Bellissima sceneggiatura, anche se effetti speciali non esagerati, interpretata da Michael J. Fox (Marty McFly) e Christopher Lloyd (Doc E. Brown).

Ecco alcune curiosità su questo capolavoro cinematografico! Non tutti sanno che la famosa delorian usata come macchina del tempo originariamente doveva essere un frigorifero e che il cane Einstein di Doc doveva essere invece uno scimpanzè. Naturalmente queste opzioni vennero scartate nelle riprese finali del film.

Lo stesso Michael J. Fox era stato sostituito da un altro attore per motivi lavorativi in quanto girava all'epoca anche un telefilm. In seguito venne richiamato perchè ritenuto insostituibile. Altre due curiosità sono i nomi diversi che vengono usati nel doppiaggio italiano in due scene del film!

La prima è il presidente Reagan al posto di Jerry Luis nella scena di un Doc incredulo del 1985 e la seconda è il soprannome di Marty McFly che noi conosciamo come Levi Strauss invece nella scena originaria inglese è Calvin Klein. Altra curiosità è che il film venne proposto alla Disney ma in seguito per vari motivi venne prodotto dalla Universal!

Autore salvo75
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Movieplayer.it - Cinema, TV e Homevideo. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!