California Skate - Trailer

"California Skate" è un film cult per i nostalgici degli anni ottanta e per gli amanti dei film d'azione. E' stato girato nel 1989, diretto dal regista e produttore australiano Graeme Clifford. Il protagonista Brian Kelly, interpretato dal giovane attore Christian Slater, è un appassionato di skateboard che passa le giornate in compagnia della sua banda di amici ed è spesso in lite con i genitori.  

Brian ha un fratello adottivo di origine vietnamite Vinh, interpretato dall'attore Art Chudabala, che è invece uno studente modello. Vinh è trovato morto e l'indagine è subito chiusa come suicidio. Brian però non è per niente convinto e con l'aiuto della sua banda di skaters, inizia ad indagare e capisce che il fratello aveva scoperto che l'associazione, dove faceva volontariato era in effetti una copertura per il traffico di armi. Per sua fortuna riesce a coinvolgere un poliziotto che crede alla sua versione e aiuta lui e i suoi amici a fare luce sulla vicenda.

Il film è avvincente anche per le spericolate scene con gli skateboards che sono state girate utilizzando come controfigure i più famosi giovani campioni degli anni ottanta fra i quali Tony Hawk (presente anche nel ruolo d'attore). Un cameo è la scena dello stuntman Buddy Joe Hooker. Il film è uno dei più famosi e rappresentativi della cultura degli skateboarder anni ottanta e conta anche delle citazioni famose come nella ventiquattresima puntata – Limone di Troia - della sesta stagione dei Simpons.

Autore luzicat
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!