Buon Anno con Fantozzi e Il Veglione Di Capodanno

Come si fa a non concludere questo 2016 con un breve filmato del ragionier Ugo Fantozzi (Paolo Villaggio) durante il famigerato veglione di Capodanno organizzato dall'occhialuto collega Filini (Gigi Reder).

Il clip è tratto dal primo film di Fantozzi, in cui la festa in questione si svolge in un desolante quanto ridicolo scantinato dove il nostro ragioniere è vittima della negligenza di un cameriere incredibilmente imbranato e forse anche ubriaco. Alla fine anche i musicisti ingannano i commensali anticipando il conto alla rovescia per poter così recarsi ad un altro veglione al quale erano stati invitati.

Il film è del 1975 per la regia di Luciano Salce, con gli indimenticabili interpreti quali: Liù Bosisio (la Pina moglie di Fantozzi), Plinio Fernando (Mariangela la figlia), Angelo Di Porto (il cameriere maldestro), Pietro Zardini (Fonelli il collega di Fantozzi). Le avventure del noto impiegato sono state create dallo stesso Paolo Villaggio e vedono la luce nel 1968 nella trasmisione Quelli della Domenica a seguire poi verranno raccontate in alcuni libri prima di essere portate sul grande schermo dove si avrà la consacrazione definitiva.

Il personaggio è divenuto una specie di emblema delle differenze sociali della società, dove alla mediocrità di questo individuo privo di talento e di fortuna si contrappone la vita dei benestanti, di quelli che hanno successo e che sembrano vivere in una dimensione inarrivabile per il povero ragioniere; un po' come l'italiano medio degli anni 70 accomunato alla classe dei lavoratori come descritto dal critico Riccardo Esposito.

Autore jeronta17
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!